Contrasto all’uso di droga e alcol, al via il progetto “In-dipendenza” nelle scuole di Napoli

Al via il progetto “In-dipendenza” per il contrasto all’uso di sostanze stupefacenti e all’assunzione di alcol da parte dei minorenni

Al via il progetto “In-dipendenza” per il contrasto all’uso di sostanze stupefacenti e all’assunzione di alcol da parte dei minorenni

La Polizia locale di Napoli ha varato il progetto “In-dipendenza” per il contrasto all’uso di sostanze stupefacenti e all’assunzione di alcol da parte dei minorenni. Se ne occupera’ l’Unita’ operativa tutela emergenze sociali e minori coordinata dal comandante Ciro Esposito e diretta dal capitano Sabina Pagnano.

 

Progetto In-dipendenza, rischi associati all’uso di determinate sostanze

L’iniziativa, hanno fatto sapere i promotori, s’inserisce nell’ambito delle operazioni svolte sul territorio, soprattutto nei luoghi di ritrovo piu’ frequentati da giovani e giovanissimi, con l’avvio di un progetto di informazione per i ragazzi delle scuole superiori della Citta’ di Napoli, per affrontare il tema delle dipendenze: alcol, droghe, fumo e ludopatia. Il progetto, denominato “In-dipendenza“, entrera’ nello specifico dei rischi associati all’uso di determinate sostanze. Gli incontri si svolgeranno presso gli istituti scolastici che aderiranno, durante gli incontri personale specializzato della Polizia municipale sara’ a disposizione degli studenti e degli insegnanti anche per indicare percorsi finalizzati al recupero di chi e’ gia’ vittima di queste dipendenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *