Drink no Drunk: campagna di sensibilizzazione contro l’abuso di alcool

Drink no Drunk

Campagna di sensibilizzazione contro l’abuso di alcool

Conferenza stampa in Sala Giunta martedì 28 febbraio alle ore 12,00

Vogliamo aprire la città e rendere sicure le piazze e le strade perché Napoli sia un posto idoneo per tutti i giovani, soprattutto di notte. Un luogo dove incontrare, divertirsi insieme a ragazze e ragazzi che provengono da tutto il mondo. Un luogo dove le notti estive possono diventare un’unica meravigliosa festa e dove, nelle sere d’inverno, continuare a stare per strada.

L’abuso di alcool è un problema, perché induce comportamenti violenti che improvvisamente possono trasformare un incontro in uno scontro. Si moltiplicano gli incidenti perché le concentrazioni di alcool nel sangue deformano le percezioni psichiche e sensoriali. Nei giovanissimi, una sola sbronza forte può causare danni gravi, perché l’organismo non può ancora metabolizzare l’alcool.

Nel tempo, si sconvolge l’architettura del fegato che riduce la quantità di sangue in circolazione: questo è il primo degli effetti. Abbiamo un solo corpo e ci sono pochi pezzi di ricambio a disposizione. Preservare la salute è un diritto di tutti ed un bisogno che ci consente di rimanere giovani il più a lungo possibile. La medicina oggi ci aiuta, ma dobbiamo tutti essere consapevoli che la salute un bene prezioso e fragile da difendere gelosamente. Sempre.

Quando si beve alcool e può succedere che la testa dice ancora e il corpo dice basta, ed è quello il momento di smettere. Quando ci si lascia andare ed anche la sessualità può diventare un campo minato di brutte patologie. Stare male ogni weekend, lo sballo come abitudine, ubriachi da non sapere con chi stai, fare cose inutilmente pericolose, dopo, sentirsi ancora più vuoti: in Italia c’è il più alto tasso di mortalità di giovani per gli eccessi di alcool, due su tre sono maschi.

I FURBI NON SBALLANO

firmato  GIUSEPPINA TOMMASIELLI
Assessore alle politiche  giovanili

Interveranno:
Luigi De Magistris – Sindaco di Napoli
Giuseppina Tommasielli – Assessore alle politiche giovanili
Luigi Guacci – Presidente Guacci Spa
Santagada Vincenzo – Presidente Ordine dei Farmicisti
Mandato Tommaso – Presidente Sportform
Luciano Stella – Presidente Mad Factory
Zuccarelli Bruno – Presidente Ordine dei Medici
Paolisso Giuseppe – Preside Facoltà di Medicina e Chirurgia
Aurilio Rossella – Psicologia clinica Psicoterapeuta II Università degli studi di Napoli
Giandomenico Lepore – ex Procuratore Capo della Repubblica di Napoli (special guest)

Spot “Drink no Drunk”  da un idea di Giovanni Copertino (Road Tv Italia®). Realizzazione e post produzione Vincenzo Barbarino


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *