Donna uccisa in strada: fermato il compagno

Donna uccisa in strada nel Casertano con tre colpi d’arma da fuoco al torace. Fermato il convivente, Massimo Bianchi. Sequestrata anche l’arma usata

Una donna, Maria Tino di 49 anni, è stata uccisa a Dragoni, nel Casertano, con tre colpi d’arma da fuoco al torace. I carabinieri hanno fermato il convivente, il 61enne Massimo Bianchi, sequestrando anche l’arma usata.

 

Donna uccisa in strada: era già stata accoltellata dal marito

Si tratterebbe, secondo le prime ricostruzioni, di un delitto passionale. L’omicidio è avvenuto in strada, in una piazzetta ubicata a pochi passi dall’abitazione della donna. L’anno scorso la donna era stata accoltellata dal marito, che è in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *