Donna tenta il suicidio nel parcheggio dell’ospedale Cardarelli: è fuori pericolo

Donna tenta il suicidio nel parcheggio dell’Ospedale Cardarelli. Fuori pericolo, minaccia di riprovarci

Sembra essere fuori pericolo la donna che, nella giornata di ieri, ha tentato il suicidio tagliandosi la gola e ferendosi al petto con un coltello nell’autoparco dell’ospedale Cardarelli.

 

Donna tenta il suicidio: “Stavolta mi avete salvata, ma ci riproverò”

Giuseppina S., 62 anni, residente a Bacoli, avrebbe compiuto il gesto dopo aver ritirato un referto nelle prime ore del mattino presso uno dei reparti dell’ospedale. La donna, convinta di aver mischiato l’epatite alla nipote, non ha esitato un attimo prima di cercare di togliersi la vita. Dopo i primi soccorsi, la donna è stata ricoverata dai medici presso il reparto di chirurgia d’urgenza. Dichiarata fuori pericolo, la donna minaccia: “Stavolta mi avete salvata, ma ci riproverò“.