Donazione degli organi: una partita di calcio tra i trapiantati di cuore e artisti

Promuovere la donazione degli organi con una partita di calcio tra i trapiantati di cuore e artisti. L’appuntamento è per il 27 maggio. 

Promuovere la donazione degli organi anche con una partita di calcio tra i trapiantati di cuore e artisti come i comici Lello Musella, Gino Fastidio, Luca Sepe e Antonio Manganiello. L’appuntamento è per il 27 maggio, nella Paratina Soccer Village di via Toscanella, a Napoli. L’evento è stato organizzato dall’associazione “Donare è Vita” in occasione della Giornata Nazionale della Donazione degli Organi e dei Tessuti.

 

Donazione degli organi: evento organizzato dall’associazione ‘Donare è Vita’

A ricordare quanto sia importante donare gli organi è la mamma di Vincenzo, un ragazzo affetto da una grave patologia cardiaca: “Un giorno improvvisamente la sua vita è cambiata, – ricorda Mena di MasoVincenzo è ricoverato al Monaldi. La cardiomiopatia dilatativa è una brutta malattia, l’unica speranza è arrivare al trapianto, avere un cuore nuovo”. “Vincenzo non potrà esserci – dice ancora Mena – ma ci seguirà in diretta dall’ospedale, farà il tifo per gli altri ragazzi trapiantati in campo e loro giocheranno per ridare lui la speranza“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *