Dnipro Napoli, la sfida continua in Ucraina con due giorni di collegamenti in diretta

Dnipro Napoli

Dnipro Napoli la sfida continua in Ucraina

Un racconto di due giorni che raccoglierà le voci di tutti. Le interviste ai colleghi giornalisti presenti in Ucraina che ci commenteranno il pre ed il post partita che verrà confrontarsi Dnipro e Napoli. Insieme ai colleghi italiani come Mimmo Malfitano, Antonio Giordano e Dario Di Gennaro, i fotografi Pietro e Sonia Mosca e le interviste ai colleghi giornalisti ucraini e le interviste ai tifosi napoletani che saranno in terra ucraina a sostenere gli azzurri.

I collegamenti in diretta di Dnipro Napoli su Road Tv Italia

Un viaggio che ci vedrà raccogliere immagini, commenti ed emozioni che potrebbero portare il nostro Napoli alla finale di Varsavia.

Resta collegato in questa due giorni piena di emozioni. Se vuoi conoscere l’ora esatta di Kiev clicca qui e conoscerei l’esatto fuso orario.

Mercoledì 13 maggio 201

– 17.00 primo collegamento

– 17.30 Conferenza stampa del Dnipro

– 18.00 Allenamento del Dnipro

– 19.30 Conferenza stampa Napoli

– 20.00 Allenamento del Napoli

Giovedì 14 maggio 2015

– Primo collegamento alle 19.30 ora italiana

– Secondo collegamento alla fine della partita con le due conferenze stampa e commenti dei giornalisti presenti

Dnipro Napoli la sfida continua in Ucraina

 

Indovina il risultato e i marcatori del match di Europa League e vinci un weekend in un villaggio 5 stelle all inclusive

invia il tuo pronostico a sport@roadtvitalia.it. Leggi il regolamento.

La squadra di Benitez deve portare a casa l’importante qualificazione per la finale di Europa League, l’obiettivo è molto importante, per la società e per i tifosi della squadra azzurra. La partita d’andata è stata giocata con atteggiamento molto offensivo ma il Napoli è riuscito ad ottenere solo un pareggio, scaturito da un’azione in evidente fuorigioco che ha fatto andare su tutte le furie il Presidente De Laurentiis (VIDEO) e i tifosi e Britos (VIDEO). Il risultato costringe i partenopei ad una partita impegnativa a Kiev, dove si disputerà l’incontro. La squadra ucraina cercherà sicuramente di ottenere da subito il controllo del match schierandosi con un modulo 4-1-4-1 probabilmente mantenendo un atteggiamento difensivo per sfruttare al meglio possibili ripartenze. Il Napoli si schiererà con un modulo 4-2-3-1 e dovrà cercare di fare la partita già a partire dal primo minuto.

Queste le probabili formazioni. Il Napoli: Andujar, Maggio, Britos, Albiol, Ghoulam, Inler, Lopez, Callejon, Hamsik, Mertens, Higuain. Il Dnipro: Boyko, Ksonz, Cheberyachko, Douglas, Vlad, Fedorchuk, Gama, Bezus, Shakhov, Rotan, Kalinic. Per quanto riguarda il passaggio-turno, però, i bookmakers sembrano dar fiducia agli azzurri, bancati in finale a 1,48 contro il 2,50 degli ucraini. Attualmente c’è il Siviglia in vetta alla tabella delle quote antepost vincente a 1,75, con il Napoli che segue a 2,80, ma sarà interessante vedere come Higuain e compagni se la caveranno su un campo che è stato espugnato anche dall’Inter nell’ultima fase a gironi d’Europa League.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *