Dissuasori anti-clochard alle Poste Centrali: la denuncia di Pino De Stasio (FOTO)

Prima sulle panchine in Piazza Carlo III a Napoli, ora davanti alle Poste Centrali: i dissuasori anti-clochard si fanno sempre più numerosi. L’aspra denuncia di Pino De Stasio

Qualche tempo fa, sulle panchine di Piazza Carlo III a Napoli spuntarono alcune applicazioni in ferro che avevano lo scopo di dissuadere i clochard a stendercisi per riposare durante la notte. Oggi, invece, tocca alla sede delle Poste Centrali dove, sul lato di Monteoliveto, compaiono dei dissuasori uncinati per essere sicuri che lo spazio che circonda l’edificio sia a prova di clochard che in questo modo non ha la possibilità di trovare un ricovero per la notte.

“Uno scandalo che sta andando avanti grazie al silenzio di tante istituzioni!”

Pino De Stasio, Consigliere della II Municipalità, si mostra infuriato per la faccenda sul suo profilo Facebook, e mostrando le foto dei dissuasori scrive: “Ecco i dissuasori uncinati che blindano, alla Posta Centrale lato Monteoliveto, gli spazi per non far riparare di notte i clochard, uno scandalo che va avanti con il silenzio della Sovraintendenza, che mai potrebbe approvare un progetto di tale bruttura, e con il complice silenzio di tante istituzioni.