La discarica Contrada Pisani deve rientrare nelle aree da bonificare

Il convegno Riprendiamoci il futuro organizzato dall’associazione “Pianura Verde” onlus

La discarica Contrada pisani

Domenica 15 dicembre, presso l’auditorium “Don Giustino Russolillo” della scuola media G.Falcone di via Torricelli, si è tenuto il convegno “Riprendiamoci il futuro” organizzato dall’associazione “Pianura Verde” onlus.

Tema principale del dibattito è stato la bonifica della discarica Contrada pisani che un decreto legge del governo “Monti” ha estromesso dai SIN (siti d’interesse nazionale) e ricollocato come SRR, pertanto d’interesse regionale.

Durante la discussione sono stati sviscerati dati che confermano il nesso tra patologie tumorali, infertilità, tiroidi e la vicinanza alla discarica.

Ma questi dati non rappresentano una novità. Bisogna capire se e come le istituzioni vorranno agire per ridare un futuro ma soprattutto garantire la salute agli abitanti dell’area flegrea in questione.

A margine del dibattito è stato presentato il calendario 2014 dell’associazione che mostra immagini di alcuni reperti storici (censiti) di epoca romana e di grande rilevanza che “insistono” sull’area della discarica.

Anche qui restiamo in attesa di risposte della soprintendenza. Oltre alla salute ci viene negato anche lo sviluppo (lavoro) dell’area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *