Discarica a cielo aperto nei pressi di Ikea, Casoria

Discarica a cielo aperto nei pressi di Ikea, Casoria

Di certo non è carino andare a passare una giornata all’Ikea di Casoria e dover passare con la propria auto nei pressi di una vera e propria discarica.

Casoria – Per raggiungere le strutture commerciali di Ikea e Leroy Merlin bisogna attraversare la località Cantariello, una vera e propria discarica a cielo aperto, la quale obbliga gli automobilisti il più delle volte a tenere i loro finestrini chiusi per il tanfo che si introduce nell’abitacolo dell’auto. Sono anni che la situazione riversa nelle stesse condizioni di oggi, anzi, peggiora sempre più. Proteste e petizioni fino ad ora non servite a poco e lo scenario resta come al solito abominevole. Un danno per l’ambiente e non solo: anche i clienti delle strutture commerciali, che ci sono nelle vicinanze, diminuiscono. Conseguenza? ne risentono anche gli affari, mettendo a rischio anche i posti di lavoro dei dipendenti. In Comune si parla di bonificare la discarica riconosciuta, che già esiste in zona, ma per ora sono state dette solo tante chiacchiere.

Voragine di Casoria

Oltre al problema della discarica, il comune di Casoria deve anche far fronte ad un altro problema: un’enorme voragine si è aperta da qualche settimana in via Concordia, a confine con Afragola e Frattamaggiore. Una voragine che ogni giorno diventa sempre più grande, mettendo in serio pericoli gli edifici nelle immediate vicinanze. Una buco che sta diventando sempre più un cratere, ma dal Comune tranquillizzano, la situazione è sotto controllo. Sarà… ma i cittadini di certo non sono proprio tranquilli nel vedere tale disastro.