Discarica abusiva nel Parco dei Campi Flegrei sequestrata in una cava dismessa

Discarica abusiva nel Parco dei Campi Flegrei sequestrata in una cava dismessa

Sequestrata una discarica abusiva nel Parco dei Campi Flegrei. “Continua incessante attività di controllo del territorio”

Il Personale del Comando Stazione del Corpo forestale dello Stato di Napoli ha sequestrato una discarica abusiva nell’area del Parco regionale dei Campi Flegrei, al confine con il Comune di Quarto e in area protetta. Si tratta di un’area di circa 1.500 mq trasformata in discarica abusiva di rifiuti di vario genere. Sul posto rinvenuti anche rifiuti speciali pericolosi. Il sequestro è avvenuto in un’area di proprietà di una ex cava di pozzolana dismessa, dove gran parte dei rifiuti risultavano coperti e mimetizzati da una folta vegetazione.

Il sequestro della discarica abusiva nel Parco dei Campi Flegrei nell’ambito del controllo del territorio

“L’amministrazione del Corpo Forestale dello Stato continua incessante la propria attività di controllo del territorio in area Napoletana ponendo particolare riguardo proprio nell’ambito del contrasto allo scarico illecito dei rifiuti, discariche abusive e dei roghi di rifiuti. Le parole del comandante provinciale del Corpo forestale dello Stato di Napoli Angelo Marciano.