disabili maltrattati

Disabili maltrattati in una nota casa di cura di Nocera Inferiore, sette arresti (Video)

Disabili maltrattati a Nocera Inferiore. Erano ospiti della casa di cura ‘Villa dei Fiori’. Sette le persone arrestate.

I disabili maltrattati erano ospiti di una famosa casa di cura di Nocera Inferiore, Salerno. I maltrattamenti avvenivano esclusivamente sui pazienti con problemi psichici. Le indagini, durate anche un anno, grazie all’ausilio di telecamere di sicurezza, hanno potuto arrestare sette dipendenti della casa di cura, che legavano, spingevano e costringevano i pazienti a stare in posizioni scomode per ore.

Disabili maltrattati: violenze fisiche e psicologiche

Le violenze ovviamente non erano solo fisiche per gli innocenti disabili maltrattati. Oltre a calci, pugni e schiaffi, erano costretti a subire anche violenze psicologiche, sopratutto durante il trasporto degli stessi dalle rispettive abitazioni alla casa di cura “Villa dei Fiori”. I sette arrestati ora sono ritenuti responsabili, in concorso tra loro, di maltrattamenti. Sono quattro autisti e tre accompagnatori. Uno degli accompagnatori, inoltre, è responsabile anche di lesioni lievi provocate ad un paziente trentottenne.

Ieri mattina i carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari tra Nocera Inferiore, Pagani e Roccapiemonte, nei confronti dei sette dipendenti.