Dimaro 2014: Inler “rinuncia” alle vacanze per partire con gli azzurri

Come riporta l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, il calciatore svizzero vorrebbe anticipare il rientro dalle vacanze post Mondiale per aggregarsi al più presto ai compagni di squadra in ritiro a Dimaro

“Farò il possibile per essere presente già a Dimaro negli ultimi giorni di ritiro”: è un vero e proprio messaggio d’amore verso il Napoli, quello di Gokhan Inler. Il calciatore svizzero e centrocampista degli azzurri, ha da poco terminato il Mondiale in Brasile e, come da accordi, avrà un periodo di tempo per godersi le vacanze ed il meritato relax. A quanto pare pero’, Inler vorrebbe ritornare al più presto sui campi da calcio per aggregarsi ai compagni di squadra che partiranno tra qualche settimana alla volta di Dimaro, in vista del ritiro precampionato.

Camera d’albergo a Dimaro

Come riporta l’edizione de Il Corriere dello Sport, Inler avrebbe già informato la dirigenza azzurra dell’intento di ritornare anticipatamente dalle vacanze ed avrebbe addirittura chiesto di riservargli una camera nell’albergo che ospita la squadra in Val di Sole. Di norma, gli spetterebbero tre settimane di ferie dall’ultima gara disputata con la nazionale svizzera (il 1 luglio contro l’Argentina) ma lui ha fatto sapere che è disposto a rientrare prima. Il Napoli, insomma, resta sempre in cima ai suoi pensieri.

Mondiale più che soddisfacente

In Brasile Inler ha fornito prestazioni di grandi contenuti tecnici ed agonistici. Ha giocato un ottimo Mondiale e si è meritato gli elogi della critica internazionale e dei tecnici che hanno sempre avuto fiducia in lui: sia Hitzfeld, ct della Svizzera, che Benitez non hanno esitato nel complimentarsi con il calciatore. Adesso ritorna il campionato e Gokhan è pronto a giocarsi da subito i preliminari di Champions League.