Di Natale: “Insigne stia tranquillo, ha le qualità per far bene. Mi piace Benitez, affronta bene le partite”

Al quotidiano Il Mattino l’attaccante dell’Udinese ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla condizione di Insigne e alle caratteristiche di Benitez

Antonio Di Natale, attaccante dell’Udinese di origini napoletane, ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano Il Mattino, parlando dell’attuale situazione della squadra azzurra e delle qualità di Insigne. Il calciatore (195 gol in Serie A e due volte capocannoniere), ha poi espresso il proprio parere circa i metodi di lavoro di Benitez e le caratteristiche di Higuain, suo rivale in campionato.

Tranquillità per Insigne

“Insigne ha fatto vedere di avere la stoffa per fare grandi cose” ha dichiarato Di Natale. “Deve soltanto ritrovare la tranquillità e fare qualche bella giocata per riguadagnarsi l’affetto del pubblico. I napoletani sentono sempre di più la pressione, è normale”.

Benitez e la fase offensiva

“Come allenatore posso dire che mi piace il suo modo di affrontare le partite, anche se non lo conosco di persona” ha proseguito l’attaccante friuliano. “Il Napoli è una squadra sempre molto propositiva che da’ molta importanza alla fase offensiva. Io sono un attaccante, chi meglio di me puo’ capire”.

Higuain grande campione

Il Pipita sarà il suo rivale in campionato: “Sarà una bella lotta. Higuain è un grande campione, ma ci sono tanti calciatori in grado di lottare come capocannoniere. Io farò del mio meglio per esserci”.

Obiettivo stagionale

“Raggiungere i 200 gol in serie A sarebbe, per me e per l’Udinese, un traguardo straordinario. A 205 c’è Baggio, uno dei miei idoli. Spero di raggiungere e superare anche lui e di festeggiare insieme”.