Decapitata la statua del Cristo sul Vesuvio

L’episodio vergognoso è stato scoperto stamattina.

Un episodio vergognoso è stato scoperto questa mattina, quando ci si è trovati di fronte alla decapitazione e alla lapidazione della statua del Cristo che era stata collocata dall’associazione Asd Vesuvio Lives nel sentiero 2 del Vesuvio solo una settimana fa per proteggere i viandanti. A riportare la notizia ‘Il Mattino’.

«Stamattina uscita veloce – dice Michele Miranda della Asd Vesuvio – con un tonfo al cuore purtroppo. Settimana scorsa con dedizione e sacrificio decidemmo di portare in spalla il nostro Cristo in montagna e piazzarlo in una nicchia di lavica. Io non mi capacito di quanta cattiveria risiede nell’animo di certi soggetti, non riesco a capire quale pensiero malato e sinistro possa portare una mano a fare determinati gesti».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *