De Magistris: "Stadio San Paolo pronto per il Real se dal Napoli collaborazione e non polemiche inutili"

De Magistris: “Stadio San Paolo pronto per il Real se dal Napoli collaborazione e non polemiche inutili”

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha risposto alle parole del patron del Calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis in merito all’impianto di Fuorigrotta

“Il 19 dicembre, tra qualche giorno, cominciano i lavori, quelli veri, e se la Società collaborerà, così come io credo, invece di fare polemiche inutili, per Napoli-Real Madrid di marzo avremmo spogliatoi rifatti, impianti antincendio ed elettrici e la tribuna stampa”.
Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, commentando le parole del patron del Calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis.

 

De Magistris: “A differenza di De Laurentiis abbiamo messo soldi reali e non ipotetici”

“Non intendo fare polemiche”, ha aggiunto il sindaco che ha commentato la disponibilità di De Laurentiis a investire 80 milioni di euro per lo stadio, intento finora rimasto ‘lettera morta’ a causa dell’ ‘impossibilità’ a farlo da parte del presidente azzurro: “Credo fosse un outing riferito a se stesso”. “A differenza del presidente, – ha detto – abbiamo messo soldi reali e non ipotetici, si tratta di 25 milioni, grazie al Comune di Napoli alla città, al Coni e al credito sportivo”.