De Magistris contro Salvini: “il ministro non deve farsi scudo con l’immunità”

Luigi de Magistris in merito alla richiesta di autorizzazione a procedere in esame al Senato che riguarda Matteo Salvini per la vicenda della nave Diciotti

Luigi de Magistris rispondendo a una domanda sulla richiesta di autorizzazione a procedere in esame al Senato che riguarda il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, per la vicenda della nave Diciotti.

“Di fronte alla richiesta della magistratura, che nel nostro Paese è un ordine autonomo e indipendente, un politico per fatti così gravi, che hanno tormentato così a lungo la nostra quotidianità, deve con tranquillità e serenità affidarsi a un processo e non farsi scudo con l’immunità parlamentare“. A dirlo, il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a margine della premiazione di studenti napoletani, rispondendo a una domanda sulla richiesta di autorizzazione a procedere in esame al Senato che riguarda il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, per la vicenda della nave Diciotti.

“Ciascuno può avere le sue opinioni su questi temi – aggiunge – ma se sono stati commessi o meno reati lo decide la magistratura. Ovviamente, se uno ha agito con trasparenza ed onestà, può risultare anche rafforzato da un’ipotesi del genere“.

 

Europee, de Magistris: decisione candidatura nei prossimi giorni

de magistris
Luigi de Magistris

Stiamo facendo un buon lavoro però non siamo ancora certi di presentare una lista“. Ha dichiarato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, parlando di una possibile lista per concorrere alle prossime elezioni europee in programma il 26 maggio. Il primo cittadino però assicura che “nei prossimi giorni scioglieremo questa prima riserva e subito dopo scioglieremo la seconda legata a una mia eventuale candidatura al Parlamento europeo” (Comune di Napoli, se il sindaco approda a Strasburgo chi al suo posto? Alessandra Clemente in pole).

Sarà fondamentale l’incontro con l’ex ministro greco alle Finanze, Varoufakis, in programma il 10 febbraio: “Io sono molto determinato a presentare la lista e a trovare l’unità tra le diverse forze che lavorano con noi da tempo perché credo che questo lavoro si possa fare sia sul programma che sulle candidature. Credo che ci sia un spazio politico per presentare la nostra proposta per un’Europa dei diritti, dei popoli, della giustizia sociale e della solidarietà” conclude.

1 thought on “De Magistris contro Salvini: “il ministro non deve farsi scudo con l’immunità”

  1. In un paese normale la magistratura non fa politica. Un ministro nellesercizuo delle sue funzioni deve poter lavorare senza la spada di Damocle sulle spalle che un magistrato chiunque lui si tutelato dal Consiglio superiore della magistratura gli conficca per divetgenze di opinione. Altra cisa sarebbero i reati comuni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *