De Magistris, nave Aquarius: “Napoli pronta per salvare vite umane”

Luigi de Magistris in risposta alla decisione del vicepremier Salvini di non far attraccare nei porti italiani la nave Aquarius con 600 migranti a bordo

Se un Ministro senza cuore lascia morire in mare donne incinte, bambini, anziani, esseri umani, il porto di Napoli è pronto ad accoglierli“. E’ il tweet del sindaco di Napoli Luigi de Magistris in risposta alla decisione del vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini di non far attraccare nei porti italiani la nave Aquarius con oltre 600 migranti a bordo. “Noi siamo umani, con un cuore grande. Napoli è pronta, senza soldi, per salvare vite umane” scrive de Magistris.

 

De Magistris: “Noi siamo umani, con un cuore grande”

#Chiudiamoiporti“. E’ con questo hashtag, accompagnato da un tweet con una foto che lo ritrae a braccia incrociate e con lo sguardo deciso, che il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, conferma la decisione di non accogliere nei porti italiani la nave Aquarius, con oltre 600 migranti a bordo.

Il Viminale non vuole autorizzare lo sbarco, ritenendo che, trovandosi l’imbarcazione a 43 miglia da Malta, sia la capitale La Valletta “il porto più sicuro“. Poco prima il leader della Lega aveva annunciato sempre sui social, prima su Facebook e poi con un cinguettio: “Da oggi anche l’Italia comincia a dire NO al traffico di esseri umani, NO al business dell’immigrazione clandestina. Il mio obiettivo è garantire una vita serena a questi ragazzi in Africa e ai nostri figli in Italia“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *