De Luca su nomina commissario di Bagnoli: “No a conflitti di interessi”

Le dichiarazioni del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenuto a Lira tv sulle ipotesi di nomina del prossimo commissario di Bagnoli

Nella nomina del commissario di Bagnoli mi auguro che non ci siano ipotesi che prefigurino anche conflitti di interessi – ha dichiarato Vincenzo De Luca -. Noi verificheremo con grande attenzione sia i profili professionali che ci saranno proposti sia la necessita’ che non ci siano figure interessate sul piano personale a decisioni che possano riguardare Bagnoli. Mi auguro si vada verso una scelta di trasparenza e professionalità adeguata. Non basta essere buoni imprenditori e manager, occorre una grande competenza amministrativa“.

 

De Luca: “So che il ministro Lezzi sta lavorando su altre ipotesi”

Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenuto a Lira tv sulle ipotesi di nomina del prossimo commissario di Bagnoli, per le quali è circolato il nome dell’imprenditore Francesco Floro Flores. “Come è noto – spiega De Luca – ha lasciato l’incarico il vecchio commissario Nastasi che ha rinunciato anche alla proposta che gli era stata rivolta. So che il ministro Lezzi sta lavorando su altre ipotesi. La mia opinione è che bisogna individuare una figura tecnica di grande professionalità nel campo amministrativo. Perchè per il 90% il problema di Bagnoli è amministrativo: abbiamo contenziosi, sequestri di aree, rapporti con la magistratura“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *