De Laurentiis: "Non vendo il Napoli ai cinesi. Tifosi esigenti? Fanno bene"

De Laurentiis: “Non vendo il Napoli ai cinesi. Tifosi esigenti? Fanno bene”

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha parlato al quotidiano Il Mattino in occasione della serata organizzata a Palazzo Reale dalla Lilt

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha parlato al quotidiano Il Mattino in occasione della serata organizzata a Palazzo Reale dalla Lilt. Tra le sue parole anche quelle che spazzano via il campo da qualsiasi possibilità di cedere, come accaduto sia per Milan che per Inter, a investitori cinesi il club azzurro. “Non vendo ai cinesi, la banda degli stupidi regna sovrana in Italia”.

 

De Laurentiis: “Per quelli che mi attaccano ci sono altri quattro milioni e mezzo di tifosi che mi sostengono”

Il numero uno dei partenopei ha anche difeso il diritto dei tifosi azzurri ad essere “arrabbiati” nei suoi confronti, contestandolo al San Paolo. “Loro sono tifosi e possono esserlo. Alcuni sono esigentissimi, anche perché costa una fortuna venire allo stadio. E quindi è giusto essere esigenti. Poi non dimentichiamo che ci sono altri 4 milioni e mezzo di tifosi che mi manifestano la loro solidarietà. Quelli arrabbiati servono da stimolo, altrimenti tutto resterebbe piatto e noioso”.