Davide Nicosia è un milanese a Napoli – Candid Camera

Davide Nicosia in: Un milanese a Napoli – Candid Camera. Una straordinaria interpretazione di un milanese razzista e le reazioni dei napoletani

Davide Nicosia è un milanese a Napoli – Candid Camera –  La tradizionale rivalità tra milanesi e napoletani, infarcita di luoghi comuni e di derive razziste, è stata spesso oggetto di film, libri, trasmissioni televisive, servizi, inchieste e chi più ne ha più ne metta. Secondo alcuni milanesi i napoletani sarebbero “terroni”, chiassosi e cafoni, mentre alcuni napoletani contraccambiano il pregiudizio considerando i milanesi arroganti, tristi e dediti solo al lavoro e al dovere.  Per sdrammatizzare una querelle che a volte rischia di diventare pericolosa, anche per le tante strumentalizzazioni politiche cui si presta, abbiamo realizzato un “esperimento sociale” nel cuore della città di Napoli: il Lungomare. Il nostro straordinario Davide Nicosia si è finto un giovane e determinato businessman milanese, a dir poco scettico e scontento di Napoli e dei napoletani.

Reazioni dei napoletani (quasi) sempre composte e civili

Il nostro giovane manager meneghino si lascia andare a commenti poco lusinghieri nei confronti dei napoletani, definendoli con il classico epiteto. Ma la cosa divertentissima è che questi commenti li condivide con i napoletani che passeggiavano sul lungomare, dando vita ad una serie di dialoghi originali ed esilaranti. Ciclisti, giovani, comitive, addirittura uno psicologo sono le “vittime” inconsapevoli di questo esperimento sociale. Il dialogo con lo psicologo è particolarmente interessante, perché le considerazioni del professionista partenopeo sono serie e profonde, anche se proposte con garbo e signorilità. Ancora una volta Napoli e i napoletani ne escono alla grande: nessuna reazione scomposta, nessun atto di intimidazione, solo battute, sorpresa, al massimo qualche epiteto un po’ colorito. Guardate insieme a noi questo video: non ve ne pentirete