Davide Bifolco: i funerali in diretta testuale (FOTO E VIDEO)

Oggi i funerali di Davide Bifolco: li seguiremo insieme a voi con una diretta testuale

Si svolgono questa mattina i funerali di Davide Bifolco, celebrati da don Lorenzo Mancodopo l’ok della Procura di Napoli arrivato ieri pomeriggio. Alle 10 il feretro è arrivato al Rione Traiano alla chiesa di Maria Immacolata della Medaglia Miracolosa, in via Marc’Aurelio. La bara è stata accompagnata in chiesa da una folla massiccia formata da parenti e amici del giovane, sua madre Flora ha anche accusato un lieve malore, ma è subito rientrata in chiesa. Alla stampa è stato chiesto di rimanere fuori alla chiesa, mentre non è prevista la presenza delle forze dell’ordine; sarebbe stato inutile e fuori luogo, soprattutto dopo le tante manifestazioni di questi giorni contro i carabinieri.

In tanti hanno reso omaggio al giovane

Il Comune di Napoli ha inviato una corona di fiori, alcuni amici del giovane, invece, sfoggiano una maglietta con dei messaggi scritti in rosso in suo onore: “Sempre nel cuore di chi non dimentica!“. In chiesa è presente anche Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito: “Condivido il dolore di una madre“. La donna doveva essere presente questa mattina alla conferenza stampa a Piazzale Tecchio per la petizione “Giustizia per Ciro Esposito”, rimandata a data da definire a causa del funerale di Bifolco.

Grande commozione durante la comunione

Ore 10.38: la messa è ormai nel vivo e l’intera chiesa recita il Padre Nostro, ci si scambiano segni di pace;

Ore 10.47: grande la commozione durante la comunione. Gli amici di Davide si abbracciano piangendo

Ore 10.50: i parenti e gli amici più intimi di Bifolco leggono le testimonianze in ricordo del giovane: “Ci stanno facendo passare per camorristi, ma il messaggio che io vi trasmetto a nome dei genitori“, dice un amico di Davide, “è di pace. Davide ci guarda, abbiamo fede nella giustizia.”

Ore 10.52: la sorella di Davide legge una toccante lettera: “Come faccio a spiegare alla tua nipotina che non ci sei più? Ora mi tocca proteggere da sola la tua regina, la mamma, come la chiamavi tu. La gente piange, hai portato via i nostri cuori, siamo morti con te quella sera. Ora penserò io a mamma e a papà.”

Le lacrime non smettono di scendere copiose tra i presenti, il fratello di Davide è accasciato sulla bara.

Ore 11.08: si sta fuori alla chiesa in attesa della bara.

IMG-20140912-WA0040

 

Ore 11.15: parte il corteo che segue il feretro di Davide.

Ore 11.31: anche il cane Igor, la mascotte del quartiere a cui il povero Davide portava molto spesso del cibo, partecipa al corteo.

Ed ecco la corona di fiori che il sindaco e il Comune di Napoli hanno inviato per onorare il giovane.

Presenti anche numerosi bambini, anche loro indossano una maglietta in onore di Davide con scritte rosse: “Ovunque tu sia il mio cuore è con te“.