Emanuele Cerullo

D’Amore e d’Arte, video-intervista con il poeta napoletano Emanuele Cerullo

Emanuele Cerullo è nato a Napoli nel 1993.

Le sue prime liriche sono apparse, nel 2006, su Fuga di notizie e su fuoricentroscampia e sono confluite nella raccolta Il coraggio di essere libero (2007) stampata dalla sua scuola media, l’Istituto Comprensivo Virgilio 4 di Scampia e ristampata nel 2009. Negli anni successivi, le poesie della raccolta sono state pubblicate su numerosi organi di stampa nazionali (La Repubblica, Il Mattino, La Stampa) riscuotendo un buon successo di pubblico, pur non essendo state pubblicate presso una casa editrice.

Nel 2009 partecipa alla Staffetta di scrittura creativa promossa dalla BI.MEDEdizioni, pubblicando il racconto Il professore alunno, presentato al Salone internazionale del libro di Torino.

Nel 2011 scrive e conduce, su RadioSca, On the beat, un programma radiofonico sulla cultura hip hop; nello stesso anno, è tra i protagonisti del film-documentario “(R)esistenza”.

Nel 2012 pubblica il web-album Prima di tutto.

Dal 2015 è autore del blog “Oltre le vele”.

Nel 2016 pubblica “Il ventre di Scampia” (Edizioni Neomediaitalia) che si aggiudica il Premio Minturnae 2016. La raccolta di poesie è entrata nella Top 5 Libri sull’inserto napoletano del quotidiano La Repubblica, è stata oggetto di seminari all’Università Suor Orsola Benincasa, all’Università degli studi di Salerno e all’Università Federico II di Napoli ed è stata adottata in diverse scuole italiane.

Emanuele Cerullo ha ricevuto, nel corso degli anni, numerosi premi speciali, tra cui il Premio Guido Giustiniano alla cultura, il Premio “Io sono per l’impegno culturale” e il premio speciale per l’impegno letterario e civile assegnatogli dalla Fondazione Banco di Napoli per l’Assistenza all’Infanzia con la seguente motivazione: “con l’augurio che il Suo impegno letterario e civile diventi esempio per tutti i giovani della Campania”.

Laureato in lettere moderne con una tesi su Le ceneri di Gramsci di Pier Paolo Pasolini, attualmente si sta specializzando in filologia moderna presso l’Università Federico II di Napoli.

Blog personale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *