D’Amore e D’Arte – Video-intervista al compositore e chitarrista italiano Antonio Onorato

In questo nuovo appuntamento per la rubrica D’Amore e D’Arte, Anna Copertino intervista il compositore e chitarrista italiano Antonio Onorato.

Bio Antonio Onorato (Aquilonia, 13 gennaio 1964) (compositore e chitarrista italiano)

Studioso di etnomusicologia, la sua ricerca si basa sulla fusione degli stilemi armonico-melodici del linguaggio della cultura napoletana, con la musica afro-americana, medio-orientale e brasiliana che lo hanno portato ad individuare un linguaggio del tutto personale. Nel 2002 Onorato fece parte di una delegazione di artisti italiani che si recò a Baghdad per protestare contro la guerra d’Iraq. Questa spedizione fu organizzata da Michele Stallo, noto fotografo professionista amico del chitarrista.

Nel corso del 2012, 2013 e 2014 è stato special guest in alcuni concerti di Pino Daniele. Ha pubblicato ventitré album, di contaminazione con la cultura africana (The Soul Breath e Quatro linguas uma alma, quest’ultimo con la partecipazione del cantante angolano Dodo Miranda); con la cultura brasiliana (Tudo Azul, Un grande abbraccio; From Napoli to Belo Horizonte, realizzato in duo con il chitarrista brasiliano Toninho Horta); con la cultura medio-orientale (Sotto il cielo di Baghdad); con la cultura dei nativi americani (South Winds, Native Spirits con la partecipazione del poeta Cheyenne Lance Henson e del musicista Apache Danny Many Horses, e Mater Lucania).

Nel 2010 in occasione dei venti anni di carriera discografica ha pubblicato una Greatest Hits.

Ha realizzato progetti e collaborazioni artistiche oltre che con Toninho Horta, anche con Franco Cerri, Enrico Rava Eddy Palermo, Tullio De Piscopo, James Senese, Joe Amoruso, l’attore Enzo Decaro, tra gli altri. (fonte wikipedia)

Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.

Redazione

Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *