Dalla commedia, al cartone passando per un terrificante horror: questa settimana al cinema non manca nulla

La programmazione per questo giovedì 12 giugno è davvero ricca: armiamoci di pop corn!

Tutti dicono che quando il caldo arriva e si avvicina l’estate si va di meno al cinema e di conseguenza sono molto meno i film interessanti nelle sale. Eppure, questa settimana ci viene offerta un’ampia scelta di generi; dall’horror al film d’animazione, dobbiamo solo decidere. Ecco la programmazione del 12 giugno:

1303

Uno dei film dell’orrore più attesi di questa stagione, “Più terrificante di The Ring” promette il trailer ufficiale, sarà davvero così? Dalle immagini che vediamo sembrerebbe. Un horror che esce solo due anni dopo la sua produzione e che percorre il già fornitissimo filone “case stregate“; l’appartamento 1303 si trova al tredicesimo piano di uno stabile di Detroit, ci abita Janet che dopo una grosso litigio familiare lascia la casa di sua madre e decide di vivere da sola. La sua nuova vicina, una bimba di 9 anni Emily, le racconta che in quello stesso appartamento si è uccisa una donna. Poco dopo Janet nota sul suo corpo strani lividi e si convince sia a causa di una sua strana sindrome di sonnabulismo, ma presto capirà che sta succendendo qualcosa di terribile. Dobbiamo fidarci di quello che dice il trailer?

Possiamo vederlo:

-Med Maxicinema The Space: 16.30 / 18.40 / 20.50 / 23.00

-Metropolitan: 16.45 / 18.45 / 20.45 / 22.45

-Happy Maxicinema: 17.00 / 19.00 / 21.00 / 23.00

-Magic Vision: 19.00 / 21.00 / 22.30

-Uci Cinemas: 18.00 / 20.30/ 22.40

-The Space Cinema Vulcano Buono: 18.20 / 20.30 / 22.40

Le week-end

Una brillante commedia inglese che va fuori dai classici stereotipi britannici, due fantastici attori Jim Broadbent e Lindsay Duncan, sono una coppia di sessantenni che decidono di passare un week-end nel posto in cui hanno trascorso la loro luna di miele. I figli sono ormai indipendenti, loro due sono pensionati e continuano a battibeccarsi continuamente come tutte le coppie che vivono da troppi anni insieme, è per questo che il viaggio a Parigi dovrebbe regalargli di nuovo l’intesa ormai persa.

Possiamo vederlo:

-America Hall: Le Week-end – Programmazione del Film a Napoli
22:10

-Filangeri Multisala: Le Week-end – Programmazione del Film a Napoli
22:10 /16:30

 

 

The Congress

Una pellicola estremamente interessante che mescola fantascienza, animazione e live action. Seconda regia di Ari Folman, un film dedicato al tema dell’eterna giovinezza in cu una bellissima e bravissima Robin Wright che recita il ruolo di se stessa. Una pellicola distopica che descrive un mondo dove tutto può essere comprato, anche l’identità; è proprio questo che si troverà a fare la protagonista, vendere la propria identità cinematografica ad una casa di produzione hollywoodiana che digitalizzerà la sua persona e la renderà eterna. Un grande successo di pubblico e critica allo scorso Festival di Cannes 2013, un film folgorante con Robin Wright, Harvey Keitel, Paul Giamatti, Jon Hamm, Kodi Smit-McPhee, Danny Huston che ci farà sicuramente riflettere sul futuro della tecnologia.

Possiamo vederlo:

-Modernissimo: 22.30

 

Il Magico Mondo di Oz

Anche i bambini saranno felici, insieme ai grandi che li accompagnano al cinema, grazie a questo film d’animazione tutto dedicato ad un grande classico del cinema. Oz è in pericolo e ha di nuovo bisogno di Dorothy; ritroveremo quindi i nostri personaggi preferiti e vivremo nuove avventure insieme a loro. Un film interessante che vale la pena di essere visto da grandi e piccini.

Possiamo vederlo:

-Med Maxicinema The Space: 17.00 / 19.30

-Metropolitan: 16.30 / 18.30 / 20.30 / 22.30

-Modernissimo: 17.30 / 18.30

-Happy Maxicinema: 17.00 / 18.45

-Plaza Multisala: 16.30 / 18.30

-Magic Vision: 17.30 / 19.10

-Paradiso: 17.30 / 19.15

-Uci Cinemas: 17.30 / 19.40

-The Space Cinema Vulcano Buono: 17.10 / 19.30

 

Rompicapo a New York

Una commedia francese di Cédric Klapisch come solo in Francia sanno fare! La moglie lo lascia per un ragazzo molto più giovane, e lui distrutto decide di mollare tutto ed andare a vivere a New York insieme ai suoi figli speranzoso che la Grande Mela riesca a dare una svolta positiva alla sua vita. Si ritrova a Chinatown e non riesce a trovare la sua collocazione come uomo, padre e figlio anche se ormai quarantenne. New York non fa che complicare la sua vita tra figli gay, separazioni e lavoro nero; ce la farà a sopravvivere e trovare finalmente una sua dimensione?

Possiamo vederlo:

-Metropolitan: 17.00 / 19.15 / 21.30

-Plaza Multisala: 16.30 / 18.30 / 20.30 / 22.30