D’Alessandro, rettore Suor Orsola Benincasa: “I miei comportamenti trasparenti”

Si dichiara addolorato e sorpreso per “l’eco mediatica della notizia” il rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa indagato dalla Procura di Napoli

L’eco mediatica della notizia mi addolora e mi sorprende, tanto più che interviene in un momento in cui è forte il rischio che questa vicenda si confonda con fatti di natura profondamente diversa. Per quanto personalmente addolorato sono, però, assolutamente sereno circa la legittimità dei miei comportamenti e, soprattutto, nutro piena fiducia nel lavoro della magistratura. Tanto che avevo più volte ripetuto di volermi astenere da qualsiasi dichiarazione“: così il rettore del Suor Orsola Benincasa di Napoli, Lucio D’Alessandro.

 

D’Alessandro: “La magistratura chiarirà questa vicenda”

Nella mia veste di Rettore – aggiunge – sono convinto di aver tenuto sempre comportamenti legittimi e trasparenti. Resto convinto che la magistratura avrà modo di chiarire correttamente i termini di questa vicenda”, conclude D’Alessandro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *