Dal 5 al 7 ottobre ritorna Ricomincio dai Libri, V edizione

Dal 5 al 7 ottobre ritorna Ricomincio dai Libri, la V edizione della fiera editoriale al Museo Archeologico di Napoli e alla Galleria Principe

Trenta case editrici, trenta autori e tredici associazioni per la Fiera del Libro che nasce nel 2014 dalla sinergia di tre realtà culturali come La Bottega delle parole, Librincircolo e Arenadiana che, in collaborazione con il Forum delle Associazioni e il Comune di San Giorgio a Cremano, intendono valorizzare, in un territorio culturalmente ricco ma troppo spesso penalizzato dall’assenza di iniziative di grande spessore intellettuale, quelle realtà editoriali e associative che con il loro lavoro diffondono la cultura nel paese.

“Ricomincio dai Libri”, oggi vuole essere l’anello di congiunzione tra chi fa cultura e chi ama fruirne, e lo fa attraverso un tema importante: le frontiere, intese come limite da abbattere con la cultura. Un direttore editoriale d’eccezione che ha curato e curerà la riuscita dell’evento, il noto scrittore Lorenzo Marone. Ma non solo associazioni e Museo Archeologico di Napoli: questa nuova edizione di Ricomincio dai Libri ha deciso di fare rete, attraverso il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e ai Giovani del Comune di Napoli e la collaborazione della III Municipalità e del Presidente Ivo Poggiani.

Una fiera che si pone come vera festa, un momento di aggregazione, d’incontro, di scambio e di crescita culturale tra editori, autori e associazioni che avranno l’occasione di farsi conoscere ed entrare in contatto con il variegato pubblico di amanti della cultura. Le prime tre edizioni si sono tenute a San Giorgio a Cremano (NA). La quarta edizione, quella del 2017, si è tenuta a Napoli presso l’Ospedale della Pace, avvalendosi della collaborazione di altre due nuove realtà culturali del territorio: la Coop. Soc. Sepofà e l’associazione culturale Parole Alate. La quinta edizione si svolgerà presso la Galleria Principe Umberto e il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN).

Libri, arte e didattica: la sfida di Ricomincio dai Libri

Da Michela Murgia a Marco D’Amore passando per Diego De Silva in coppia con Maurizio de Giovanni, numerosi saranno gli eventi da non perdere. La scrittrice napoletana Serena Venditto presenterà sabato 6 ottobre dalle 10.00 alle 11.30 Aria di neve, edito da Mondadori. Dialogheranno con l’autrice: lo scrittore Aldo Putignano e la docente universitaria Daniela Savy. Letture dell’attrice Roberta Misticone.

Con la nota Casa Editrice Homo Scrivens si avrà la possibilità di partecipare a un incontro intervista dedicato all’Antologia Un giorno per la Memoria, curata dalla scrittrice e giornalista Anna Copertino. Un libro dedicato alle vittime innocenti delle mafie e che pone l’attenzione sull’importanza del fare memoria, attraverso il potere della scrittura, per combattere le barbarie della criminalità contro gli innocenti. Si potranno incontrare presso stand della Casa Editrice Homo Scrivens dalle 16:00 alle 18:00 di venerdì 5 ottobre, la curatrice Anna Copertino e alcuni familiari delle vittime innocenti come Susy Cimminiello (sorella della vittima Gianluca Cimminiello, Davide Estate (nipote della vittima Maurizio Estate), Vincenzo e Raffaella Landieri, genitori di Antonio Landieri, ragazzo disabile ucciso nel 2004 che ha avuto giustizia negli ultimi giorni. Ergastolo per Giovanni Esposito, Davide Francescone e Ciro Caiazza. Condannati invece a 17 anni e 4 mesi Gennaro Notturno, Pasquale Riccio. Assolti Cesare Pagano e Giovanni Piana. Pene accessorie: Interdizione perpetua per Esposito, Francescone e Notturno, e sempre per Esposito, Francescone e Caiazza perdita potestà genitoriale.

Non solo scrittori ma anche workshop e laboratori.

Una novità quest’anno è la presenza della Scuola Italiana di Comix, la prima e più importante realtà di formazione artistica made in Naples che proporrà due importanti laboratori e un incontro dedicato al progetto editoriale coordinato dalla stessa Comix, Il commissario Ricciardi a fumetti, edito da Sergio Bonelli Editore.

Gli eventi che vi segnaliamo, organizzati dalla Scuola Italiana di Comix sono:

Venerdì dalle 11:00 alle 12:00 laboratorio di fumetto col docente Andrea Chella, disegnatore Sergio Bonelli Editore. Sabato 6 ottobre dalle 16:00 alle 17:00 laboratorio di sceneggiatura e storytelling sul fumetto I Longobardi, edito dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli, con la docente Chiara Macor, sceneggiatrice. Domenica 7 ottobre dalle 11:30 incontro su Il commissario Ricciardi a fumetti.

Programma completo:

http://www.ricominciodailibri.it/programma-2018/

Quando: dal 5 al 7 ottobre 2018

Dove: Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Piazza Museo 19

Orario: dalle 10.00 alle 20.00

Prezzo: ingresso gratuito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *