Dal 30 aprile al 3 maggio 2015 a Napoli è di nuovo tempo di Comicon

Torna alla Mostra d’Oltremare l’evento fumettistico più importante del sud Italia

Napoli COMICON torna nel 2015 dal 30 aprile al 3 maggio alla Mostra dʼOltremare di Napoli, con il nuovo ciclo tematico “Il Medium è il messaggio”. Concluso nel 2014 il ciclo tematico dedicato al rapporto tra la Nona Arte e le altre Arti Nobili, con un successo di affluenza di pubblico e di partecipazione di espositori e operatori professionali oltre ogni previsione, lo staff di Napoli COMICON è al lavoro per lanciare il nuovo ciclo a partire dal prossimo anno.

La XVII edizione del Salone Internazionale del Fumetto (e le sue sezioni “gemelle” del GameCon e di CartooNA), tornerà nel 2015 sempre nella sede della Mostra d’Oltremare, con un nuovo tema che accompagnerà Napoli COMICON fino all’edizione del 2017 e che esaminerà il rapporto tra i differenti Media: partendo dal famoso concetto del sociologo Marshall McLuhan “Il medium è il messaggio”, COMICON cercherà di approfondire il rapporto tra i Contenuti propri del Festival e gli altri Media, sia tradizionali che nuovi.

Grazie a un accordo pluriennale con la Mostra d’Oltremare sono già stabilite le date delle prossime edizioni di Napoli COMICON, che avranno luogo nel parco espositivo di Fuorigrotta dal 30 aprile al 3 maggio nel 2015 (XVII Ed.), dal 22 al 25 aprile nel 2016 (XVIII Ed.) e dal 28 aprile al 1 maggio nel 2017 (XIX Ed.). Ovviamente, tanti cambiamenti sono allo studio, anche a seguito delle problematiche relative al forte incremento di pubblico delle ultime edizioni, con l’obbiettivo di andare sempre più incontro alle necessità del pubblico, degli espositori e degli ospiti del Festival.

Come già avvenuto negli ultimi anni, infatti, aumenteranno ancora gli spazi espositivi, sia all’aperto che nei padiglioni, e stiamo valutando nuove formule di biglietteria che possano permettere ad un numero sempre maggiore di persone di approfittare del programma del Festival in serenità e soprattuto in tutta sicurezza.Vi aspettiamo a settembre per le prime rivelazioni sul programma e le novità della XVII edizione!