Dal 26 ottobre a Paestum ‘Borsa Mediterranea del Turismo archeologico’

Dal il 26 ottobre a Paestum, la XXesima edizione della “Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico”, salone espositivo dedicato al patrimonio archeologico

Al via il 26 ottobre a Paestum, la XXesima edizione della “Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico“, l’unico salone espositivo al mondo dedicato al patrimonio archeologico. La manifestazione, che chiuderà i battenti il 29 ottobre, ospiterà 25 paesi esteri, 120 espositori provenienti da tutto il mondo, 70 conferenze, 300 relatori e 100 operatori dell’offerta, e sarà sede di “ArcheoVirtual“, mostra internazionale di tecnologie virtuali, interattive e multimediali.

 

Borsa Mediterranea del Turismo archeologico: tutela e valorizzazione del patrimonio culturale

Al centro della “Borsa”, la divulgazione e l’approfondimento di temi quali il turismo culturale e la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale. Dopo l’inaugurazione, 5mila studenti hanno ascoltato le testimonianze di Moncef Ben Mussa, direttore del Museo del Bardo di Tunisi, obiettivo di un attacco terroristico il 18 marzo del 2015 in cui morirono 24 persone, e di Mohamad Saleh, ultimo direttore per il Turismo di Palmira, sede di un importante sito archeologico semidistrutto dall’Isis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *