Daisy Osakue: la discobola azzurra potrà prendere parte agli Europei di atletica a Berlino

Daisy Osakue, la discobola azzurra colpita a un occhio da un uovo lanciato da una macchina, potrà prendere parte agli Europei di atletica

Disco verde dei medici per Daisy Osakue, la discobola azzurra colpita a un occhio da un uovo lanciato da una macchina con tre giovani a bordo a Moncalieri nella notte tra il 29 e il 30 luglio. L’azzurra potrà prendere parte agli Europei di atletica, in programma da lunedì a Berlino.

 

Daisy Osakue: identificati gli aggressori

Ieri i carabinieri della Compagnia di Moncalieri hanno identificato gli autori dell’aggressione. Secondo quanto hanno spiegato i militari i soggetti in questione sono tre ragazzi italiani abitanti a Vinovo, La Loggia e Moncalieri, che hanno utilizzato una Fiat Doblò, intestata al padre di uno di loro. Le indagini di intesa con la Procura della Repubblica di Torino sono partite immediatamente dopo le prime dichiarazioni della ragazza fornite nell’immediatezza.

La motivazione del gesto sarebbe riconducibile a mera goliardia. I giovani sono stati denunciati per lesioni e omissione di soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *