Da lunedì attivati i varchi elettronici a Pozzuoli

Da lunedì attivati i varchi elettronici a Pozzuoli

In via sperimentale dal 30 marzo, in vigore per un mese i varchi elettronici a Pozzuoli. Attivato un numero verde dall’ufficio Mobilità

A partire da lunedì 30 marzo 2015 entreranno in funzione i varchi elettronici a Pozzuoli, per la zona a traffico limitato del lungomare. Ovvero la zona denominata “Settore Marrone” che interessa il tratto di Corso Umberto I compreso tra largo Tranvai ed il civico 165 e le traverse interne. Il sistema di rilevazione automatico di accesso a queste aree, secondo quanto prevede un decreto ministeriale, funzionerà per i primi trenta giorni in via sperimentale, prima di entrare a regime.

 

Il sistema dei varchi elettronici a Pozzuoli, in via sperimentale per i primi trenta giorni

Sei i varchi installati che saranno accessibili dai soli residenti muniti di apposito contrassegno: uno posto a largo Tranvai, uno dal lato opposto in corrispondenza di via Chiaro e gli altri posizionati alle quattro rotatorie che si trovano lungo Corso Umberto. Gli impianti sono dotati di pannello elettronico a messaggio variabile: la dicitura “varco attivo” significa che l’accesso è controllato e i non autorizzati saranno verbalizzati. Il sistema, in funzione 24 ore su 24, è collegato alla sala operativa del comando di polizia municipale.

Nell’ordinanza sindacale (la numero 57) è inoltre specificato che le operazioni di carico e scarico merci possono essere effettuate negli appositi stalli posti all’esterno dell’area videosorvegliata o in corrispondenza dei rami delle rotatorie. L’ufficio Mobilità ha istituito anche un numero verde a disposizione di cittadini e automobilisti per avere tutte le informazioni: 800185479.