Cumana bloccata dagli addetti alla pulizia a Montesanto (FOTO)

Cumana bloccata alla stazione di Montesanto dagli addetti alla pulizia per protestare contro l’assegnazione dei nuovi appalti per la pulizia

Cumana bloccata completamente alla stazione di Montesanto da alcuni lavoratori addetti alla pulizia. I viaggiatori insorgono e chiamano le forze dell’ordine per chiedere lo sgombero dei binari perché stanchi degli “scioperi selvaggi”. Dopo le proteste dell’Eav di questa mattina, un altro gruppo sta adesso occupando i binari della stazione per protestare contro l’assegnazione dei nuovi appalti per la pulizia di uffici e stazioni dell’Eav avvenuta questa mattina.

Ecco le foto della Cumana bloccata dai lavoratori

Francesco Emilio Borrelli ha postato sul suo profilo Facebook ufficiale le foto dell’occupazione della stazione cumana di Montesanto e ha commentato alla radiazza insieme a Gianni Simioli: “Gli utenti della Cumana si sono infuriati contro questa protesta chiedendo alle forze dell’ordine di liberare i binari anche con la forza. Ci sono stati anche momenti di tensione a causa della rabbia dei pendolari. In effetti già mercoledì scorso la Cumana è rimasta ferma per 3 ore in orari di punta e quindi gli utenti sono oramai esasperati“. Patrizia Cipullo, del comitato utenti della Cumana, ha invece dichiarato: “I treni della Cumana non passano mai e sono lerci. Adesso li bloccano anche come se non fosse abbastanza. Non entriamo nel merito delle loro ragioni ma è vergognoso che la loro protesta danneggi migliaia di persone. Io ho dovuto prendere il taxi per andare al lavoro a causa loro perchè i bus sono stati presi d’assalto e non sono riuscita ad entrare. Ci siamo stancati di essere vittime delle proteste selvagge. Nessuna solidarietà a chi protesta in questo modo e perdipiù ci fa trovare le stazioni e i treni sempre sporche e maleodoranti“.