Crollo palazzina, amministratore: “Nessun lavoro per B&B”

Le parole dell’avvocato Roberto Cuomo, amministratore della palazzina crollata venerdì a Torre Annunziata nella quale hanno perso la vita otto persone

Non esiste alcuna società immobiliare finalizzata alla creazione di strutture alberghiere o B&B”. Lo dice, con una nota, l’avvocato Roberto Cuomo, amministratore della palazzina di via Rampa Nunziate a Torre Annunziata crollata venerdì mattina e nella quale hanno perso la vita otto persone.

 

Crollo palazzina, Cuomo: “Erano in corso lavori di ristrutturazione”

Cuomoa nome e nell’interesse dei proprietari degli appartamenti del condominio Palazzo Nunziante” parla dell’immane ”tragedia consumatasi con la perdita di vite umane”. ”Tuttavia, appare doveroso alla luce delle varie notizie ‘battute’ sugli organi di stampa, spesso infondate, sottolineare: le abitazioni sono state acquistate con atto di compravendita tra privati nel mese di aprile del 2016; non esiste alcuna società immobiliare finalizzata alla creazione di strutture alberghiere o B&B; erano in corso lavori di ristrutturazione privata all’interno dei singoli appartamenti del piano primo regolarmente denunciati alle autorità competenti e del secondo piano in fase di iniziazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *