Barcellona-Napoli, i convocati di Gattuso: la decisione su Insigne

Cremonese-Napoli 3-3, non bastano Insigne, Verdi e Younes: azzurri beffati da Soddimo

A farsi sentire soprattutto le assenze a centrocampo e in difesa.

Cremonese-Napoli termina con un pari che lascia l’amaro in bocca alla formazione partenopea.

Cremonese-Napoli | E’ finita 3-3 la amichevole di ieri fra il Napoli e la Cremonese, andata in scena sul campo del Centro sportivo di Carciato, frazione di Dimaro Folgarida, sede del ritiro degli azzurri. Gara piena di colpi di scena, con le due formazioni ancora, chiaramente, sotto giri. Per la squadra di Carlo Ancelotti reti di Insigne (dagli undici metri), Verdi e Younes. Per quella allenata da Massimo Rastelli, invece, gol siglati da Mogos, Arini e Soddimo, autore del definitivo 3 pari con un perla meta’ campo simile a quella firmata da Harry Kane contro la Juventus nella International Champions Cup.

Le scelte di Ancelotti

Questo l’undici iniziale del Napoli: Meret; Hysaj, Manolas, Chiriches, Ghoulam; Callejon, Gaetano, Zielinski, Insigne; Mertens, Milik. Nella ripresa dentro Di Lorenzo per Hysaj, Maksimovic per Manolas, Luperto per Chiriches, Mario Rui per Ghoulam, Malcuit per Zielinski e Verdi per Mertens. Poi spazio a Tutino e Younes per Milik e Insigne. Infine, dopo un infortunio subito da Malcuit, dentro (esordio assoluto) Elmas, ufficializzato questo pomeriggio dal club partenopeo.

Si sentono le mancanze di Allan e di Fabian Ruiz a meta’ campo e soprattutto l’assenza di Koulibaly nella retroguardia azzurra. Ma c’e’ ancora tempo prima dell’inizio della stagione. Buone impressioni infine per la Cremonese, che sara’ di certo fra le protagoniste della prossima serie B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *