Covid, Napoli: gli ispettori della Figc controllano la “bolla”

I giocatori del Napoli sono in ritiro di isolamento e dovranno rimanerci per l’intera durata di 14 giorni

I giocatori del Napoli sono in ritiro di isolamento e dovranno rimanerci per l’intera durata di 14 giorni

La Procura della Figc ha effettuato oggi una visita di controllo nel centro tecnico del Napoli a Castel Volturno. L’ispezione, spiegano fonti qualificate del Napoli, è avvenuta stamattina e non è da ritenersi legata al caso di Juve-Napoli. Si tratta di una procedura di routine della Figc per verificare che tutte le procedure sanitarie per il Covid 19 vengano rispettate nel ritiro “bolla” del gruppo azzurro che da ieri vive a Castel Volturno per rispettare l’isolamento domiciliare e continuare ad allenarsi.

Dal Napoli riferiscono che la procedura non è legata all’isolamento in particolare, visto che già altre tre volte nel periodo covid la procura federale aveva fatto visita a Castel Volturno per verificare il rispetto delle procedure. I giocatori del Napoli sono in ritiro di isolamento e dovranno rimanerci per l’intera durata di 14 giorni prescritta dalle Asl Napoli 1 e Asl Napoli 2 Nord.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *