Covid in Campania, l’autocertificazione per spostarsi tra le province: SCARICA

Per comprovare che gli spostamenti tra le province in Campania siano connessi a reali esigenze, sarà necessario esibire una autocertificazione durante i controlli.

“Con decorrenza dal 23 ottobre 2020, al fine del contenimento dei rischi di contagio correlati alla mobilità sul territorio, ai cittadini campani è fatto divieto di spostamenti dalla provincia di residenza o domicilio abituale verso altre province della Campania, fatti salvi gli spostamenti connessi ad esigenze – la cui ricorrenza andrà autocertificata sotto personale responsabilità, ai sensi del DPR 445/2000 -relative a: -motivi di salute; -comprovati motivi di lavoro; -comprovati motivi di natura familiare; -motivi scolastici e/o afferenti ad attività formative e/o socio-assistenziali; -altri motivi di urgente necessità. È in ogni caso consentito il rientro presso la propria residenza o domicilio abituale”. È quanto si legge nell’ordinanza n.82 della Regione Campania, firmata dal presidente Vincenzo De Luca. E per comprovare che gli spostamenti tra le province siano connessi a reali esigenze, sarà necessario esibire una autocertificazione durante i controlli.

ECCO IL MODULO DA COMPILARE: autocertificazione Regione Campania Ott-2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *