Covid, l’appello di Anaao Assomed: “Assumere in tempi brevi per salvare gli ospedali del SSN”

Anaao Assomed: “E’ necessario rafforzare la trincea ospedaliera e l’assistenza domiciliare”

“L’andamento esponenziale della curva epidemica sta avviando gli ospedali ad una rapida saturazione dei reparti destinati alla cura dei pazienti Covid. Di pari passo, il livello di stress fisico e psicologico dei medici, dei dirigenti sanitari, degli infermieri e di tutti gli operatori sta raggiungendo rapidamente il punto di non ritorno. La necessità di reperire nuovi spazi e nuovi posti letto , utilizzando anche il personale addetto alle attività ordinarie, riduce la possibilità di cura dei pazienti affetti da altre patologie, preparando gli effetti di un’altra epidemia, attualmente sommersa, che presenterà i suoi conti a distanza di tempo. Per far fronte all’aumento esponenziale dei volumi di attività e della complessità assistenziale occorre immediatamente coinvolgere il settore privato e, soprattutto, assumere, in tempi rapidi, attingendo dal bacino delle graduatorie disponibili, dei medici specializzandi ed anche dei laureati, per rafforzare la trincea ospedaliera e l’assistenza domiciliare, garantendo le necessarie tutele assicurative e penali insieme con opportuni incentivi”. Questo l’accorato appello, attraverso la propria pagina Facebook, Anaao Assomed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *