La costa di Campi Flegrei si sgretola: è quella più a rischio crolli in tutta Italia

La costa di Campi Flegrei è la più a rischio d’Italia tra crolli e sgretolamenti

In cima alle classifiche nazionali per l’erosione delle coste si trovano quelle di Campi Flegrei. Per diverse cause, le linee di costa sono visibilmente arretrate un po’ ovunque facendo danni al patrimonio paesaggistico e dando problemi idrogeologici. A quanto pare, la causa per quanto riguarda le coste di Campi Flegrei è il bradisismo ancora sussistente: il suolo continua  a scendere di pochi millimetri all’anno per poi risalire. Ovviamente questi movimenti hanno intaccato il già fragile equilibrio della costa. Le altre coste italiane a rischio ambientale sono: Venezia e il Polesine, le isole Eolie, la Sardegna, le spiagge del basso Tirreno e la Calabria.