Coronavirus, quarto decesso in Campania: la salma in casa per 24 ore

Quarto decesso in Campania. La salma della donna è rimasta in casa per oltre 24 ore in attesa del test. La denuncia del fratello sui social network

Quarto decesso in Campania. La salma della donna è rimasta in casa per oltre 24 ore in attesa del test. La denuncia del fratello sui social network

Mentre salgono a 120 i contagi in Campania, secondo il bollettino della Protezione civile regionale, dopo l’esame in mattinata di 40 nuovi tamponi, si registra una quarta vittima. Positiva al test anche una 47enne di Napoli, che soffriva di epilessia ed e’ deceduta nelle scorse ore.

 

Coronavirus, la salma della donna in casa per 24 ore

La salma e’ stata in casa per oltre 24 ore in attesa del test, e quindi il fratello, che ha denunciato la vicenda con un video sui social network, raccontando di aver provato a rianimare la sorella con la respirazione bocca a bocca, i due genitori anziani e un’altra sorella con il marito e due figli sono ora in quarantena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *