Coronavirus, De Luca: “Le mascherine che ci hanno mandato sono buone per il coniglio Bunny” (VIDEO)

Il governatore campano torna sulla polemica dei giorni scorsi sulle mascherine inviate in Campania dalla Protezione civile.

Circa 71mila mascherine, 2.100 tra tute e visiere e 7 ventilatori. Questi i materiali arrivati ieri alla Campania dalla Protezione civile. A renderlo noto e’ il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, precisando che le mascherine saranno sufficienti solo per qualche giorno e annunciando che sono attesi altri 16 ventilatori per lunedi’. “Da Roma ci hanno detto che ci avrebbero inviato 225 ventilatori e 621 caschi – ricorda – se vogliamo reggere, le forniture dovranno arrivare ogni tre giorni”.

Tornando sulla polemica dei giorni scorsi, fa notare che la Protezione civile aveva garantito l’invio di 700mila mascherine, ma “parla di oggetti che ci vuole fantasia a definirli mascherine – dice ironicamente, mostrandone una ad alta protezione prodotte da Montrasio ma non per uso medico – a meno che non si pensi alle maschere per i nostri nipoti. Sono mascherine che vanno bene per fare la maschera del coniglietto Bunny, hanno delle fessure da cui fuoriescono le orecchie e ho scoperto che sono utili per pulirsi gli occhiali, ma negli ospedali no, per l’amor di Dio”.

Il governatore risponde poi a chi accusa la Campania di effettuare pochi tamponi. “In meno di due settimane abbiamo aperto dieci laboratori che hanno l’obiettivo di dare risultati entro 24 ore e lavoreranno 2mila tamponi al giorno per recuperare i vari ritardi che ci sono stati – argomenta – nel frattempo abbiamo acquistato un milione di kit rapidi che arriveranno in Regione lunedi’ e serviranno per la tutela del personale sanitario”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *