meningite

Coronavirus, altri 11 pazienti guariti al Cotugno con il Tocilizumab

Erano tutti ricoverati a Napoli nell’ospedale Cotugno, centro di riferimento regionale per le malattie infettive della Campania.

Sono stati dimessi 11 pazienti guariti dal coronavirus. Erano tutti ricoverati a Napoli nell’ospedale Cotugno, centro di riferimento regionale per le malattie infettive della Campania. I pazienti sono stati tutti trattati con il Tocilizumab, il farmaco anti artrite reumatoide che viene somministrato una sola volta.

Attualmente, in ospedale, sono ricoverati 131 pazienti positivi al coronavirus, di questi 10 sono in attesa dell’esito del tampone, mentre nella terapia intensiva al momento sono liberi 2 posti letto. Entro la fine di questa settimana, nella palazzina messa a nuovo, saranno attivati altri 24 posti letto. In totale saranno circa 200 i posti letto destinati ai pazienti affetti da Covid-19. Già la scorsa settimana, erano stati attivati 18 posti letto tra sub intensiva e reparto ‘ordinario’. Il Cotugno, così, diventa interamente ospedale Covid-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *