Coppie gay: èSposa la prima fiera che apre ai matrimoni omosessuali

Dal 9 al 18 gennaio si svolgerà la fiera èSposa: da quest’anno la kermesse aprirà anche alle coppie gay protagoniste anche della locandina

A Napoli c’è la prima fiera wedding che si dedica anche ai matrimoni tra le coppie gay. Come ogni anno, questo gennaio 2015, dal 9 al 18, presso il parco divertimenti Magic World di Licola si terrà èSposa, giunta alla sua undicesima edizione. L’ideatore della kermesse è Fabio Piantedosi che quest’anno ha voluto fortemente che la fiera fosse dedicata a tutte le coppie senza distinzione di sesso. Una fiera dedicata ai matrimoni che si tinge d’arcobaleno dicendo basta a tutti i tabù sull’omosessualità, la prima del settore che apre le porte anche a un tipo d’amore ancora non riconosciuto legalmente nel nostro Paese.

Coppie gay: “Il matrimonio è diritto di tutti“, dice Diego Di Flora

Ovviamente, l’evento non è escluso dalle polemiche: in un paese in cui l’argomento omosessualità e matrimoni tra persone dello stesso sesso è ancora un tema scottante, non poteva non fare scandalo la campagna pubblicitaria di èSposa che vede tre coppie, una formata da uomo e donna, una formata da due uomini e una formata da due donne, baciarsi contemporaneamente in una chiesa con indosso abiti nunziali. Il direttore artistico della kermesse, Diego di Flora, ha dichiarato: “Il matrimonio è un diritto di tutti e quindi è giusto coinvolgere anche i futuri sposi omosessuali per rendere il nostro Paese al passo con l’Europa dove tale unione è riconosciuta legalmente”.