milan napoli

Coppa Italia, Milan-Napoli 2-0: l’uno-due di Piatek elimina gli azzurri

Il centravanti polacco vince la sfida a distanza con il connazionale Milik e porta i rossoneri in semifinale.

Milan-Napoli segna la sconfitta con conseguente eliminazione dei partenopei dalla Coppa Italia.

Piatek fa il suo esordio in campo dal primo minuto e subito fa la differenza: con una doppietta nel primo tempo porta il Milan in semifinale di Coppa Italia eliminando il Napoli. Squadre in campo nel primo tempo con formazioni molto diverse da quelle di sabato scorso in campionato con l’incontro finito 0 a 0. Nel Milan annunciato lo scambio tra Cutrone e Piatek mentre a sorpresa restano Invece fuori Rodriguez, Suso, Calhanoglu e Calabria per Laxalt, Abate, Castillejo e Borini. E Piatek non delude e dopo 10 minuti segna il gol del vantaggio per i rossoneri. Su lungo lancio di Laxalt il polacco non perde l’occasione per farsi spazio e realizzare. Passa poco piu’ di un quarto d’ora ed e’ sempre Piatek che raddoppia con un gol strepitoso in contropiede raccogliendo l’ovazione di tutto lo stadio.

Un forcing sterile nella ripresa

Nella ripresa il Napoli attacca a testa bassa, mantiene quasi sempre il possesso di palla ma l’attacco e’ sterile e azzurri non riescono a realizzare. Anche i cambi non portano il risultato sperato e l’incontro si conclude cosi’ con la vittoria del Milan che in semifinale affrontera’ la vincente tra Inter e Lazio. A rovinare la festa milanista qualche coro dei tifosi contro quelli napoletani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *