Contrabbando di sigarette provenienti dall’Est Europa: 14 arresti

Una banda criminale dedita al contrabbando di sigarette provenienti dall’Est Europa è stata sgominata dalla Guardia di Finanza. Arrestate 14 persone

Una banda criminale dedita al contrabbando di sigarette provenienti dall’Est Europa è stata sgominata dalla Guardia di Finanza di Caserta che stamattina, con cento uomini, ha arrestato 14 persone e sequestrato la base dell’organizzazione, gli automezzi utilizzati per il trasporto delle ‘bionde’ e i veicoli impiegati per la scorta.

 

Contrabbando di sigarette: merce destinate al mercato napoletano

Le sigarette erano destinate prevalentemente al mercato napoletano. I finanzieri sono entrati in azione tra l’hinterland di Napoli e i rioni Scampia e Sanità del capoluogo partenopeo. L’operazione è stata coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. Il gip ha disposto quattro arresti in carcere e dieci ai domiciliari. I dettagli del blitz saranno resi noti in una conferenza stampa in programma alle 11,30 nella sede del comando provinciale della Guardia di Finanza di Caserta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *