Contagio nel Tribunale di Napoli Nord. Chiusura per due giorni

Contagio nel Tribunale di Napoli Nord

E’ di poche ore fa la conferma del Ufficio di Presidenza del Tribunale di Napoli Nord che con un provvedimento urgente del suo Presidente il Dott. Marcello Sinisi ha comunicato la veridicità della notizia che circolava da 24 ore.
Un impiegata del Tribunale del comprensorio di Napoli Nord e più precisamente in servizio presso l’ufficio del gratuito patrocinio penale (per l’esattezza al 1° piano) è risultata positiva al tampone per la verifica del contagio da Coronavirus.
Subito si è disposta la chiusura totale del Tribunale di Aversa per la sanificazione che durerà per 48 ore e precisamente nelle giornate del 23 e 24 marzo.
Anche il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Nord aveva già preso atto della notizia ed aveva diramato un comunicato ai suoi iscritti. Questo il contenuto del comunicato sul sito del COA
“Abbiamo ricevuto notizia del contagio nel Tribunale di Napoli Nord da COVID 19 di uno degli impiegati in servizio presso l’ufficio del gratuito patrocinio penale (1° piano) nel periodo dal 01.03.2020 al 19.03.2020, ma effettivamente al lavoro nei giorni del 5, 6, 9 e 12 marzo.
Si invitano gli avvocati che abbiano frequentato il predetto ufficio ad adottare le misure cautelari imposte dai recenti provvedimenti legislativi per prevenire e limitare l’esponenziale diffusione del contagio, pur tenendo presente che il periodo di incubazione massimo della malattia è di 15 gg. e che il Tribunale è rimasto pressoché inattivo dal giorno 6 marzo per l’astensione avvocati e successivamente per la chiusura imposta dal DL n. 11 dell’8.3.2020″
Tutti gli uffici saranno preclusi al pubblico per questi due giorni, aule d’udienza, cancellerie e Unep saranno chiusi per due giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *