Galleria Umberto I, da Confcommercio preoccupazioni

Confcommercio: preoccupanti le condizioni della Galleria Umberto I

Pietro Russo, presidente Confcommercio Imprese per l’Italia di Napoli, ha inviato una lettera all’assessore al Lavoro Enrico Panini sulla Galleria Umberto

“Lo stato della Galleria Umberto I di Napoli è a dir poco preoccupante: insieme al degrado che avanza incontrastato all’interno e all’esterno del prezioso monumento, il sito sembra sempre più cupo e non vivo e vivace come qualche anno fa. In vista del prossimo Natale, sarebbe importante se per questo luogo, come avviene per via Toledo, si procedesse ad un’illuminazione che contribuisca a realizzare le condizioni minime di vivibilità, garantendone anche l’accesso ai consumatori che, di fatto, tra transenne e mendicanti, spesso evitano di attraversare la Galleria”.

 

Il presidente di Confcommercio Napoli ha inviato una lettera all’assessore Panini sulla Galleria Umberto I

Lo ha scritto Pietro Russo, presidente Confcommercio Imprese per l’Italia di Napoli, in una lettera inviata all’assessore al Lavoro del Comune di Napoli Enrico Panini. “La Galleria Vittorio Emanuele II di Milano ed anche la recuperata Galleria Alberto Sordi di Roma, meno belle ed importanti della nostra, hanno un decoro ed una vivibilità di livello ben più adeguato. Sollecitiamo – conclude Russo – l’attenzione dell’Amministrazione comunale ad un impegno per consegnare alla città, ai turisti e al dovuto decoro la Galleria Umberto I”.