Condoni edilizi in cambio di soldi a Capri: notificate quattro misure cautelari

Condoni edilizi in cambio di soldi a Capri: notificate quattro misure cautelari

Condoni edilizi in cambio di soldi a Capri: notificate quattro misure cautelari nell’ambito di un’inchiesta della Procura della Repubblica

Condoni edilizi in cambio di soldi a Capri. I Carabinieri e la Guardia di Finanza di Napoli hanno notificato quattro misure cautelari a un funzionario del comune di Capri, all’ex comandante della locale stazione dei carabinieri, all’ex vice comandante della locale tenenza della Guardia di Finanza e a un imprenditore.

 

Condoni edilizi in cambio di soldi a Capri: l’inchiesta della Procura della Repubblica

Come riportato dal sito Ansa, i carabinieri e la Guardia di Finanza si sono mossi nell’ambito di un’inchiesta della Procura della Repubblica su condotte illecite relative alla concessione di autorizzazioni edilizie, come i condoni, dietro corresponsione di denaro o altre utilità.