Il Comune di Napoli distribuisce mascherine a personale di asili nido e scuole dell’infanzia

Mascherine e pistole per rilevare la temperatura alle 10 Municipalità

Mascherine e pistole per rilevare la temperatura alle 10 Municipalità

Ieri è cominciata la distribuzione, da parte del Comune di NAPOLI dei Dispositivi di Protezione Individuale per il personale docente e non docente che prenderà servizio negli asili nido e le scuole dell’infanzia comunali.
L’ Amministrazione comunale ha consegnato la prima fornitura mensile ad ogni singola Municipalità, che dovranno essere distribuite alle singole sedi scolastiche di ogni territorio entro il 31 agosto. “garantendo così dal primo giorno di attività la provvista di Dispositivi necessaria”. afferma un comunicato di Palazzo San Giacomo.

Alle 10 Municipalità sono state fornite:

– oltre 21 mila mascherine chirurgiche;
– 2400 mascherine FPP2 per quanti rileveranno la temperatura frontale;
– 120 pistole per la rilevazione della temperatura;
– 1.200 litri di liquido igienizzante con le relative colonnine;
– 600 rotoloni di carta e di carta igienica.

“Con l’arrivo di neonati, bambine e bambini – informa il Comune – la dotazione assegnata alle scuole verrà incrementata nelle quantità richieste dalle singole Municipalità”.
Inoltre, dal 1° settembre, oltre 100 unità di dipendenti di “NAPOLI servizi” rileveranno all’ingresso la temperatura di quanti entreranno giornalmente nell’edificio scolastico.
E’ stata assegnata ad un’azienda specializzata la collocazione della segnaletica orizzontale e della cartellonistica verticale per contrassegnare gli spazi secondo le regole anti Covid 19 dettate dal Ministero.

Ieri è cominciata la distribuzione, da parte del Comune di NAPOLI dei Dispositivi di Protezione Individuale per il personale docente e non docente che prenderà servizio negli asili nido e le scuole dell’infanzia comunali. L’ Amministrazione comunale ha consegnato la prima fornitura mensile ad ogni singola Municipalità, che dovranno essere distribuite alle singole sedi scolastiche di ogni territorio entro il 31 agosto. “garantendo così dal primo giorno di attività la provvista di Dispositivi necessaria”. afferma un comunicato di Palazzo San Giacomo.

Alle 10 Municipalità sono state fornite:

– oltre 21 mila mascherine chirurgiche;
– 2400 mascherine FPP2 per quanti rileveranno la temperatura frontale;
– 120 pistole per la rilevazione della temperatura;
– 1.200 litri di liquido igienizzante con le relative colonnine;
– 600 rotoloni di carta e di carta igienica.

Con l’arrivo di neonati, bambine e bambini – informa il Comune – la dotazione assegnata alle scuole verrà incrementata nelle quantità richieste dalle singole Municipalità“. Inoltre, dal 1° settembre, oltre 100 unità di dipendenti di “NAPOLI servizi” rileveranno all’ingresso la temperatura di quanti entreranno giornalmente nell’edificio scolastico. E’ stata assegnata ad un’azienda specializzata la collocazione della segnaletica orizzontale e della cartellonistica verticale per contrassegnare gli spazi secondo le regole anti Covid 19 dettate dal Ministero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *