Il comune darà in concessione a titolo gratuito dei beni immobili confiscati alla criminalità organizzata (VIDEO)

Si è tenuto presso la Sala Pignatiello di Palazzo S. Giacomo un workshop informativo s sul bando che il comune di Napoli con il quale darà in concessione a titolo gratuito alle associazione che aderiranno, ai sensi dell’art. 48 del D.Lgs n. 159 del 6.09.2011 (c.d. “Codice Antimafia”) e dopo un attenta verifica dei titoli e competenze riconosciute, dei beni immobili confiscati alla criminalità organizzata e trasferiti al Patrimonio indisponibile del Comune di Napoli. Le mappe e le foto dei beni sono visionabili nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 presso l’U.O. Beni Confiscati sito in piazza Cavour n. 42 VI piano previo contatto telefonico al numero 081 7959551.

Numerose associazioni, nonché le cooperative sociali, enti, comunità e centri di recupero hanno animato il workshop informativo sul bando e l’incontro è servito a chiarire, ai soggetti interessati, i punti salienti del bando i quali hanno posto domande ad esperti in materia di Beni confiscati.
All’iniziativa, organizzata dall’Assessorato ai Giovani di concerto con l’Assessorato all’Urbanistica con delega ai Beni confiscati hanno preso parte gli assessori di riferimento Alessandra Clemente e Carmine Piscopo, un esponente dell’Agenzia Nazionale Beni Confiscati, sede di Napoli, e la dott.ssa Clara Degni, funzionario del competente Servizio Cooperazione decentrata Legalità Pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *