Comunali a Napoli: 11 candidati sindaco, più uno con riserva

Comunali a Napoli: 11 candidati sindaco, più uno con riserva

Sono undici i candidati in corsa per le elezioni comunali a Napoli. Il sindaco uscente Luigi de Magistris è appoggiato da 15 liste. Ecco l’elenco completo

Sono undici i candidati in corsa per le elezioni comunali a Napoli. Il sindaco uscente Luigi de Magistris è appoggiato da 15 liste. Al fianco della Pd Valeria Valente ci sono, tra gli altri, Ncd e i verdiniani di Ala.

 

Comunali a Napoli, ecco i candidati a sindaco del capoluogo campano

Appoggiato da Forza Italia e da altre 12 liste, molte di natura civica, a riprovarci, dopo 5 anni, è Gianni Lettieri. Matteo Brambilla è il candidato dei 5 Stelle. Il parlamentare Marcello Taglialatela è il candidato sindaco di Fdi-An. In solitaria anche Raffaele Bruno, segretario nazionale del Movimento idea sociale. Candidata per il Partito comunista italiano di Marco Rizzo è Nunzia Amura. Espressione del movimento di Mario Adinolfi, il ‘Popolo della Famiglia’ è Luigi Mercogliano. E ancora: si è candidato a sindaco Domenico Esposito con la lista Qualità della vita per Napoli. Martina Alboreto per Fratelli del popolo italiano e infine Paolo Prudente per il Partito Comunista dei Lavoratori.

Potrebbe, però, esserci un dodicesimo candidato sindaco di Napoli. È Antonio Del Piano, con la lista ‘Ricomincio da 10’, che ha tra i punti del suo programma un “azionariato popolare” per comprare lo Stadio San Paolo e cambiare il suo nome in Stadio Maradona. La lista è stata “ammessa con riserva”, nel senso che negli uffici comunali sono stati mossi alcuni rilievi legati alle documentazioni. Ma entro oggi è possibile integrare la documentazione così come indicato dalla circolare del Ministero dell’Interno.