Coach Calvani, Givova Napoli: “Veroli squadra aggressiva. Ringrazio il pubblico per il sostegno”

Al PalaBarbuto di Fuorigrotta il tecnico degli azzurri ha parlato della gara di domani contro Veroli e degli obiettivi stagionali

Quarta giornata di A2 Gold per la Givova Napoli: al PalaBarbuto, domenica sera ore 18.00, arriva Veroli di coach D’Arcangeli. Una partita importante per gli azzurri che, dopo la vittoria infrasettimanale su Forlì, vogliono dare continuità davanti al pubblico di casa e portare a casa altri 2 punti. In sala stampa al PalaBarbuto, coach Calvani ha parlato della gara di domani sera.

Rispetto per gli avversari

“Dovremo avere rispetto nei confronti di un avversario che non può essere valutato per quello che si è visto in queste prime tre giornate” ha evidenziato Calvani. “Legion e Shaw sono due punti di riferimento per la squadra, Wojciechowski ha già fatto molto bene lo scorso anno a Torino”.

Spinelli e Brooks importanti

“Le prestazioni di Valerio sono in linea con le sue motivazioni. Sa di avere una grossa responsabilità con il suo ritorno in azzurro. De’ Mon è un giocatore che può fungere da esempio per la squadra in termini di atteggiamento”.

Obiettivi stagionali

“Le Final Six sono un nostro obiettivo” ha proseguito il tecnico azzurro.E’ presto, tuttavia, per esprimere giudizi definitivi. Quello che si è capito è che chiunque può vincere contro chiunque in questa A2 Gold. Molti ci danno come favorita del campionato, ma siamo una squadra nuova su tutti i fronti”.